Questo piccolo articolo spero possa servire ad aiutare chi come me ha avuto dei problemi ad avviare i giochi da unità Floppy. Una volta capito il meccaniso è tutto semplice e permetterà a chi ne avrà voglia di approfondire la conoscenza di OpenMsx magari provando ad utilizzare altre perifieriche. Allora buona lettura.

Prima di iniziare se non avete OpenMsx lo potete scaricare da qui mentre i BIOS delle vari macchine sono reperibili più o meno facilmente in rete. Se invece avete già tutti gli strumenti a disposizione potete iniziare la lettura.

AVVIO TRAMITE CATAPLUT 

Ora però iniziamo per gradi e vediamo come è possibile avviare un gioco da disco utilizzando l’applicazione Catapult. Una volta avviata l’applicazione vedremmo la schermata riportata nella figura 2. E ‘possibile che di default ci possano essere delle opzioni selezionate ma non importa vediamo passo passo quello che c’è da fare. Come prima cosa dobbiamo selezionare una macchina da emulare, come prima prova selezioniamo una MSX1 senza Floppy, per la prova ho scelto Canon V-20 (JP), successivamente selezioniamo la voce Panasonic FS-FD1A dalla lista delle estensioni. Dovreste quindi essere nella condizione come quelle riportate nella figura 3. A questo punto dovete scegliere il file DSK da eseguire, questo è possibile premendo il bottone Disk A. Una volta caricata l’immagine premere il tasto Start. Se tutto va come ci aspettiamo si avvierà l’emulatore con io nostro gioco, come si può vedere in figura 4.

AVVIO TRAMITE OPEN MSX

Ancora più semplice se dal menu di avvio di Catapult selezioniamo una macchina con il Floppy incluso come ad esempio il Philips NMS8245 non sarà necessario caricare l’estensione aggiuntiva per la gestione del floppy come si vede in figura 5. A questo punto dovete scegliere il file DSK da eseguire, questo è possibile premendo il bottone Disk A. Una volta caricata l’immagine premere il tasto Start. Se tutto va come ci aspettiamo si avvierà l’emulatore con io nostro gioco, come si può vedere in figura 6.

 

AVVIO TRAMITE PROMT DEI COMANDI

Sul sito di OpenMsx che potrete trovare a questo qui è possibile reperire  tutta la documentazione per poter utilizzare le varie funzionalità dell’emulatore. Inoltre è possibile ottenere altrettante informazioni da prompt dei comandi digitando openmsx.exe -h. Faremo riferimento a questi quando avvieremo l’emulazione da prompt.
Come possiamo vedere l’help in line fornisce numerose opzioni, a noi serviranno per il momento solo i parametri che vado ad elencare:
  • -ext per caricare le estensioni e il comando 
  • -machine per caricare la macchina il bios
  • -diska per selezionare il disco di gioco
Partiamo dalla versione con meno parametri, quindi una macchina con floppy incluso:
  • Trovare il nome della macchina da utilizzare, questo è possibile trovarlo nella cartella openmsx-19.1\share\machines
  • Una volta che abbiamo trovato il nome della macchina da inserire come parametro pissiamo eseguire il comando seguente:
    openmsx.exe -machine Philips_NMS_8245 -diska DOS1_the-castel.dsk
Nel caso in cui non selezioniamo una macchina con floppy incluso dobbiamo esegire i seguenti passi:
  • Trovare il nome della macchina da utilizzare, questo è possibile trovarlo nella cartella openmsx-19.1\share\machines
  • Trovare il nome dell’esetensione da utilizzare, questo è possibile trovarlo nella cartella openmsx-19.1\share\extensions
  • Una volta che abbiamo trovato il nome della macchina da inserire come parametro pissiamo eseguire il comando seguente:
    openmsx.exe -ext Panasonic_FS-FD1A -machine Canon_V-20_JP -diska DOS1_the-castel.dsk

 

Spero che questo breve articolo si utilie anche a voi.

it_ITIT_IT